Chi è il Website Manager?

Già negli anni ’90, le aziende più lungimiranti si sono rese conto che Internet avrebbe fornito una valida e proficua opportunità di marketing. Le imprese hanno acquistato i nomi di dominio e assunto designer. Una volta realizzati i loro siti web sono decollati anche i loro affari.
Ma le cose poi, sono cambiate.

Nel mondo aziendale di oggi, un sito web è uno dei beni di marketing più importanti, una piattaforma che offre la possibilità di promuovere il proprio business grazie ai servizi offerti.
Il contenuto di un sito può attrarre utenti mirati, ma perché questo accada, qualcuno deve ‘sorvegliare il sito’. Quella persona è il vostro Website Manager.

Il web è in crescita esponenziale. Dieci anni fa, non era difficile realizzare siti web e quindi assicurarsi che i clienti ci potessero trovare facilmente on-line. Ma con la sovrappopolazione su internet di oggi non è più così semplice.

I siti web sono diventati avamposti commerciali completamente funzionali. Sono componenti chiave di qualsiasi campagna di marketing, ma perché lo stesso Web è un universo virtuale, le piccole imprese hanno bisogno di trattare i loro siti web come vetrine in quest’universo.

Ora, invece di utilizzare un sito web per la propria attività, si deve anche ‘venderlo’.

Ora, in aggiunta a qualsiasi altro media, è necessaria anche un’intera campagna di marketing per vendere il proprio sito web.

In realtà vi sono numerosi vantaggi per il marketing online che i media tradizionali non possono fornire:
– Il tuo sito web in grado di catturare le statistiche, dando piena visibilità agli sforzi fatti di marketing on-line è il ROI.
– Lo spazio su un sito web è praticamente illimitato, e può contenere testo, immagini, audio e video, rendendolo più versatile rispetto a qualsiasi altra piattaforma marketing nel mondo.
– E-commerce. Significa che il sito può essere utilizzato come punto un registratore di cassa virtuale che genera però denaro reale.
– Ottimizzazione dei motori di ricerca. Significa che è possibile catturare potenziali clienti del nostro target.

La crescente complessità del web e i miglioramenti tecnologici nello sviluppo di siti web significa che un sito web efficace nel mercato di oggi richiede un notevole investimento. Non è sufficiente per assumere un designer, realizzare il sito e poi non pensarci più. Qualcuno deve assumersi la responsabilità della gestione del sito.

Doveri e responsabilità Gestione del Website Manager

Vi è una serie di compiti che un Website Manager esegue.
Alcuni webmaster trascorrono una o due ore a settimana sulla gestione di un sito, altri lavorano a tempo pieno. Alcuni sono gli unici responsabili della funzionalità tecnica di un sito, del codice o degli aggiornamenti dei contenuti, mentre altri supervisionano tutti gli aspetti delle campagne di marketing online di un business.

Qui ci sono alcuni doveri comuni e le responsabilità di un Website Manager:
– Garantire la funzionalità del sito web e eseguire gli aggiornamenti del software
– Monitorare, valutare e riferire sulle prestazioni del sito web
– Assicurarsi di registrare il dominio e l’hosting (http://www.openbluhost.com/)
– Sviluppare e contenuti / o aggiornamento
– Gestire progetti di marketing on-line che vanno dal SEO al social media marketing

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *